Incontro con il Prof. Arch. Massimo Ricci

Incontro con il Prof. Arch. Massimo Ricci

COMUNICATO STAMPA

18 Maggio 2016, ore 18:00

presso lo Chalet Fontana, Viale G. Galilei 7, Firenze

Di che cibo 6? e l’Associazione Consonanze non profit

in collaborazione con lo Chalet Fontana e la Fattoria di Montecchio

promuovono l’evento:

Materiali antichi in architettura e loro impiego in alcuni processi di VINIFICAZIONE”

Relatore: Prof. Arch. Massimo Ricci

Esperto di Restauro dei Monumenti del Forum UNESCO “ University and

Heritage”, Università di Valencia, già Docente di Tecnologia

dell’Architettura, Università di Firenze.

Introduzione: Dr. Antonella Giachetti, Chalet Fontana

Presentazione e coordinamento:

Dr. Nicoletta Arbusti, Di che cibo 6? e Ass. Consonanze non profit

Un particolare ringraziamento va all’ Avv.Riccardo Nuti ( Fattoria di Montecchio ) per la gentile collaborazione e per le degustazioni che verranno offerte.

L’evento è su invito.

Il Prof. Ricci spiegherà della storia del cocciopesto, tecnica di costruzione conosciuta già dai Fenici e perfezionata dai Romani, i quali, secondo quanto citava Vitruvio, lo utilizzavano come impermeabilizzante, rivestimento di fondo, di vasche in muratura e cisterne, come pavimentazione e intonaco.

L’utilizzo del cocciopesto è presente nella storia dell’edilizia e dell’architettura, come riportato anche nei trattati di Cennini, Alberti, Palladio.

Il Prof. Ricci ha curato, per la Fattoria di Montecchio di San Donato in Poggio ( FI ) e per la loro Antica Fornace di terrecotte, la realizzazione di anfore in cocciopesto costruite in varie misure e forme, funzionali per la vinificazione, anche sui 200 litri,con una funzione simile a quella del barrique.

La Fattoria di Montecchio ha realizzato un vino rosso, il Priscus,interamente vinificato e affinato in tali anfore, realizzando un sapore inaspettato, nato da una tradizione millenaria, completamente reinventata nelle loro cantine, la cui capacità di invecchiamento è di oltre 15 anni.

Il Priscus si presenta con note che vengono definite “ di creta”, floreali e di frutti rossi.

La Fattoria di Montecchio lo ha presentato al Vinitaly 2016 con grande successo.

Montecchio_Vinitaly_onavnews

Presentazione presso Vinitaly - foto credit www.onavnews.it

 

 

Alcune foto dell’evento

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8297

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8347

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8372

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8378

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8380

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8381

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8382

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8386

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8387

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8398

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8400

 

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8405

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8410

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8412

dichecibo6-_nicoletta_arbusti_montecchio_massimo_ricci_RUT_8421

 

foto di ruth miriam carmeli / bedarumica

Share with love